• en
  • fr
  • it

MJ2 Technologies

 

Situata sull’altopiano di Larzac, nel cuore dell’Aveyron, MJ2 Technologies è uno dei principali attori nel panorama del piccolo idroelettrico. Fortemente legata al proprio territorio, MJ2 dispone di un’officina di 2000m² e di 200m² di uffici.

Attualmente sono in servizio piu di 100 VLH, 25 generatori PMGA cosi come numerose configurazioni Kaplan + PMGA.

MJ2 Technologies è il principale operatore francese per lo sviluppo e la fabbricazione di gruppi turbogeneratori.

 

 

LA NOSTRA STORIA

Nel 2003 è stata presentata una domanda di brevetto in Francia per il sistema turbogeneratore VLH, il risultato di molti anni di esperienza nella progettazione di turbine a basso salto. Questo brevetto è stato esteso a livello internazionale nel 2006. Nell’aprile del 2004  MJ2 Technologies SARL è stata fondata con l’obiettivo di sviluppare il nuovo contetto, trovare finanziamenti e gestire interamente il progetto dal punto di vista scientifico, di ricerca e sviluppo ed industriale con l’obiettivo di creare il primo prototipo.

Nel 2004 e nel 2005 sono stati completati gli studi preliminari. Nel 2006 i testi di laboratorio su modelli in piccola scala hanno avuto esito positivo, confermando quindi le performance tecniche e portando quindi alla creazione del primo sito dimostrativo a Millau, nel sud della Francia.

Il 19 marzo 2007 il gruppo VLH ha immesso i suoi primi kW nella rete pubblica nel sito dimostrativo di Troussy a Millau. Questa data segna la fine della prima fase di ricerca e sviluppo e quindi l’inizio del concetto VLH.

La VLH a Millau ha ora accumulato più di 35.00 ore di operatività.

A partire dai tempi della messa in servizio, il sito dimostrativo di Millau ha avuto più di 700 visite.

Esperti da tutti i paesi europei, dal Nord America, dall’America Latina e dall’Asia hanno viaggiato fino a Millau.

MJ2 ha consegnato 35 VLH fino a metà del 2013 e dovrebbe consegnare altre 7 turbine entro la fine dell’anno.

Contestualmente, il network internazionale di vendite di MJ2 dispone di rappresentanti in Germania, Italia, Belgio, Spagna, Olanda, Polonia, Canada e USA (rappresentanze straniere). Accordi sono in fase di negoziazione con altri paesi.

Nuovi sviluppi basati sui riscontri alle prime  VLH sono stati integrati al concetto delle nuove macchine da costruire. Il concetto VLH è oggi alla sua quarta versione.
MJ2 Technologies è nella sua fase di piena industrializzazione. Tra le nuove sfide: livelli dei costi, affidabilità, siti multi-gruppo e funzionamento in isola sono i prossimi obiettivi.

Il 20 dicembre 2012, il gruppo italiano Sorgent.e, già presente nella proprietà di MJ2 dal 2006, ne ha acquisito il 51% del capitale ed è ora il socio di maggioranza. Questo gruppo è presente in tutti i campi delle energie rinnovabili, sia in Europa che all’estero ed offre a MJ2 un importante supporto finanziario in questa fase di sviluppo così come numerose sinergie commerciali, principalmente in Nord e Sud America. Questo ingresso è stato effettuato nel rispetto del team esistente e garantendo sostenibilità ed autonomia a  MJ2.Si apre una nuova pagina.

Nel 2015, MJ2 Technologies ha acquisito la società PMGA, creata nel 2011 e specialista francese nell’ambito dei generatori a magnati permanenti. Forte di queste nuove competenze, MJ2 Technologies decide di sviluppare in parallelo dei propri profili per le pale con l’obiettivo di poter proporre in maniera indipendente una gamma di turbine Kaplan. Una nuova pagina nella storia di MJ2 è stata scritta nel 2016 con la produzione di 2 turbine pozzo di 1800 kW ciascuna associata a dei generatori a magneti permanenti di media tensione.